Delicatezze gastronomiche

Serate romantiche. Prelibatezze. Gioie continue.

Specialità e delicatezze della Carinzia, trote di montagna e zampone d’agnello, per la gioia degli occhi e della gola. Marmellate e dolci fatti in casa, prodotti da forno cotti sul posto per i nostri ospiti. Cene a lume di candela accompagnate dal suono del pianoforte o una piacevole serata sotto il cielo stellato sulla terrazza del ristorante. Sontuosa scelta di vini speciali locali e stranieri, cognac di marca, cocktail e sigari, questa è la fonte delle ricercatezze gastronomiche del Birkenhof.

Un’ampia scelta di piatti di alta cucina e speciali preparati con ingredienti di prima qualità sono sulle tavole dei visitatori attratti da queste delicatezze. Grazie alla cucina aperta potete osservare i piccoli segreti della preparazione.

Chi soffre di allergie o intolleranze alimentari non deve preoccuparsi, prepareremo i piatti secondo le sue richieste.

Abbiamo in proprietá il marchio di qualitá della Carinzia ”Kärnten Qualitätssiegel”, cosí offriamo per colazione anche prodotti locali. I nostri cuoci preparano ogni settimana a proposito della cena carinziana specialite locali.

Lei vuole o deve seguire una dieta speciale? Le chiediamo di indicarcelo già nel momento della prenotazione ed i nostri chef, dopo l’accordo fatto con Lei, preparano con piacere i piatti adatti alle Sue richieste nel caso di diverse allergie alimentari (intolleranze di farina, di latte e di uova), del diabete, ecc.

Specialità gastronomiche carinziane = Schmankalan

Assaggiate queste delicatezze in un rifugio locale o in un buschenschank (osteria contadina). Tra le specialità figurano il Reindling (pandolce con cannella e uvetta), i Kasnudel (pasta farcita con vari ripieni), trote pescate in limpidi torrenti di montagna e caviale, funghi gallinacci, piatti di selvaggina, il Ritschert, i formaggi caserecci.
Suggerimento:    entrate in un rifugio (hütte) o in un’osteria contadina (buschenschank) e assaggiate le specialità fatte e prodotte in proprio. Sono indimenticabili il pane con lo speck accompagnato da sciroppo di sambuco o vino di mele.